Serra Massimiliano
Attualità
Scuola

Studente astigiano relatore alla giornata di studi “Cinema e intelligenza artificiale”

Ad intervenire Massimiliano Serra, studente della classe V M del liceo artistico Benedetto Alfieri

C’era anche uno studente del liceo artistico Benedetto Alfieri tra i relatori della giornata di studi “Cinema e intelligenza artificiale. Quali prospettive didattiche?”, svoltasi nell’Aula Magna Cavallerizza Reale di Torino.
L’evento, a cura di Sottodiciotto Film Festival e Università di Torino, ha discusso il tema dell’ intelligenza artificiale attraverso la lente del cinema, dell’arte e delle scienze cognitive, sia in presenza che in diretta streaming.

La relazione

Il convegno ha ospitato esperti di intelligenza artificiale dal punto di vista semiotico, psicologico e artistico oltre che giovani talenti, che hanno partecipato al dibattito e presentato i loro lavori audiovisivi e multimediali. Tra loro, appunto, Massimiliano Serra, studente della classe V M del liceo artistico, che ha immaginato cosa potrebbe accadere in un prossimo futuro se si sviluppassero strette connessioni tra intelligenze artificiali ed esseri umani, partendo dall’analisi del film “Her” di Spike Jonze.
Il suo elaborato, dal titolo “Amore reale/Amore virtuale”, ha avuto la supervisione dei professori Angela Caputo e Daniele Talenti.

La tavola rotonda

Il convegno si è concluso con la tavola rotonda “Didattica innovativa e buone pratiche”, inerente i metodi di insegnamento e apprendimento che caratterizzano l’indirizzo Audiovisivo e Multimediale e che l’istituto Alfieri, guidato dalla dirigente scolastica Maria Stella Perrone, pone tra le diverse linee progettuali dell’offerta formativa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo