La Nuova Provincia > Attualità > Tanti auguri nonni: ecco come partecipare
AttualitàAsti -

Tanti auguri nonni: ecco come partecipare

Basta una foto o un selfie con il nonno, la nonna o perchè no tutti insieme per prendere parte all’iniziativa del nostro giornale

Scatta una foto dei tuoi nonni e partecipa

I nonni, un po’ genitori, un po’ insegnanti, un po’ migliori amici…ma sempre speciali e insostituibiliPer la loro Festa sorprendeteli! Pubblicate una vostra foto con una dedica speciale sulla Nuova Provincia, le troverete martedì 1 ottobre. Inoltre il 1 ottobre riceverete via mail un fantastico fotoregalo da donare ai vostri nonni!

A chi è dedicata questa iniziativa?

A tutti i nipoti che vogliono sorprendere i propri nonni! Che siate grandi o piccini esprimete il vostro affetto e rendetelo indelebile con una dichiarazione da prima pagina.

Cosa serve per partecipare?

Basta una foto o un selfie con il nonno, la nonna o perchè no tutti insieme per prendere parte all’iniziativa: l’importante è che sia uno scatto da prima pagina con una dedica molto speciale da inviare tramite sito www.tantiaugurinonni.it cliccando su “INVIA SUBITO LA FOTO”. Sarà possibile caricare la foto sul sito fino a venerdì 27 settembre.

Non perdete la copia in edicola!

Partecipando all’iniziativa avrete l’opportunità di vedere pubblicata la vostra foto con dedica sulla Nuova Provincia: ricordate di acquistare il giornale in edicola la settimana della festa dei nonni e precisamente martedì 1 ottobre.

Gli auguri ai nonni valgono doppio!

Oltre alla pubblicazione sul giornale, il 1 ottobre riceverete via mail un fotoregalo personalizzato con la vostra foto da incorniciare e regalare. Non perdete tempo, fate un regalo sicuramente apprezzato dai vostri nonni: scattate una bella foto, andate su www.tantiaugurinonni.it, caricate la foto e acquistate la copia della Nuova Provincia in edicola martedì 1 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente