montegrosso d'asti
Attualità
Intervento del Comune

Tra pietra di Luserna, aree verdi e arredi a Montegrosso le piazze si rifanno il look

La centrale piazza Vittorio Emanuele II del paese alto si presenterà con un volto del tutto rinnovato

La centrale piazza Vittorio Emanuele II del paese alto si appresta a presentarsi con un look tutto nuovo a residenti e visitatori. Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori voluti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Curto per dare una nuova veste all’area di accesso al borgo storico del paese. L’intervento, a cui lavora la ditta Mondo di Montegrosso, prevede la pavimentazione della piazza in cubetti di pietra di Luserna, aiuole, spazi verdi e panchine per arredare l’area, accesso per disabili, il rinnovo della sistemazione dei parcheggi, colonnina per la ricarica delle auto elettriche. Un’opera da 200 mila euro realizzata dal Comune con un contributo del 40% da parte del GAL; i lavori saranno completati entro fine anno.

E in questi giorni al via anche i lavori di sistemazione delle piazze Roero e Saracco, in valle, lungo la centrale via XX Settembre: in programma la continuazione dei marciapiedi lungo la piazza, il rifacimento delle aiuole e il completo rinnovo dell’asfaltatura. Gli interventi, dell’importo di 100 mila euro, sostenuti attraverso i fondi giunti dallo Stato, saranno eseguiti dalla ditta Robur di Montegrosso. Successivamente alle opere volute dal Comune, la Provincia procederà alla nuova asfaltatura di via XX Settembre, da strada Convento a tutto il centro abitato.

«Ringrazio innanzitutto la Provincia per l’intervento di asfaltatura, di cui c’è estrema necessità. Nelle prossime settimane si lavorerà così ad un’importante riqualificazione di più aree del centro abitato di Montegrosso: la sistemazione delle due piazze, in paese e in valle, rappresenta un obiettivo che era nei nostri programmi per rendere più gradevoli e più funzionali le due aree – sottolinea il sindaco Marco Curto – Piazza Vittorio Emanuele II si trasformerà in un bel gioiello da vivere ogni giorno, ma anche un prezioso biglietto da visita per turisti e visitatori. La piazza della stazione sarà resa più accogliente e funzionale e più sicura per i pedoni. Attendiamo inoltre di poter sistemare la piazzetta della chiesa dei Battuti nel centro storico: siamo in attesa di risposta dalla Sovrintendenza ma contiamo di procedere ai lavori al più presto».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail