ovo (2)
Attualità
Iniziativa benefica

Un uovo di Pasqua gigante realizzato dalla fabbrica Barbero per aiutare l’Ucraina

Esposto nel negozio di via Brofferio 84 andrà in premio a chi ne indovinerà il peso esatto

Anche la fabbrica di torrone e cioccolato Barbero di via Brofferio vuole fare avere un aiuto alla popolazione dell’Ucraina, duramente colpita dalla guerra. I suoi laboratori hanno realizzato un grande uovo di Pasqua di cioccolato alto circa un metro e spesso 2 centimetri, sul quale l’artista astigiano Paolo Fresu ha dipinto la colomba della pace tra le bandiere dell’Ucraina e della Russia, circondate dalle bandiere di tutto il mondo.

L’uovo della pace è ora esposto nel negozio di via Brofferio 84 e andrà in premio a chi indovinerà il suo peso esatto. Tutti potranno valutarlo e, dopo aver lasciato un’offerta minima di 5 euro, potranno scrivere il suo peso, compreso l’involucro, su un’apposita scheda. Venerdì 15, antivigilia di Pasqua, verranno esaminate le valutazioni e verrà consegnato il gigantesco uovo di cioccolato a chi si sarà avvicinato maggiormente al peso esatto. La somma raccolta nell’apposita urna sigillata verrà consegnata ad Amnesty International, destinata agli aiuti umanitari per l’Ucraina.

Nella foto: l’artista Paolo Fresu con l’uovo della pace.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo