SAMSUNG CAMERA PICTURES
Attualità
Fiera

Villanova d’Asti, tre giorni in fiera per l’Elogio della Gallina Bionda

Sarà ancora una volta Giorgio Calabrese a declamare “l’Elogio della Bionda”, in compagnia della moglie Caterina

Sarà ancora una volta Giorgio Calabrese a declamare “l’Elogio della Bionda”, in compagnia della moglie Caterina, domenica prossima in piazza del Mercato alla 19esima Fiera della gallina bionda piemontese di Villanova. Il noto medico nutrizionista era già stato protagonista dell’elogio nel 2019, trovando facili argomentazioni nelle caratteristiche organolettiche del bipede dichiarato presidio Slow Food.

La Fiera si aprirà venerdì sera nello scenario della piazza del Mercato con il concerto dei cori “La Bissoca” di Villanova, “Alpette” e “Ora è tempo di gioia” di Torino.
Sabato si entrerà nel vivo della manifestazione con il workshop di fotografia e pittura “Oltre l’immagine”, curato da Giorgio Gallo nella confraternita dei Batù. Durante il pomeriggio ci sarà una “camminata urbana” alla scoperta dei viali alberati di Villanova proposta dall’associazione “Camminare lentamente” e alle 17 gli alunni delle scuole si esibiranno in una performance musicale diretti da Maria Chiara Ruffinengo.

Dopo l’inaugurazione della tela a lei dedicata e posizionata ai Batù, Roberto Peretti presenterà in serata il suo primo quaderno dedicato a Raffaella Argentero di Bersezio, sposa del marchese della Marmora e protagonista a tutti gli effetti della storia del Risorgimento.

Alle 21 l’atteso concerto cover dei Nomadi “Angeli di strada e utopia insieme per i bambini” con raccolta fondi a favore dell’associazione “Forma Onlus” per i bambini dell’ospedale Regina Margherita di Torino. Sul palco anche Silvia Maritano. Ingresso a offerta libera (minima 3 euro). Prenotazione whatsapp o sms al numero 339 4813293.

La Fiera vera è propria sarà appannaggio della domenica con l’esposizione dei capi nella piazza del mercato dove la giuria prenderà visione e giudicherà le migliori “bionde” dell’annata. La premiazione alle 15 insieme a quella per la scelta del logo delle prossime edizioni. E’ aperto infatti un concorso per cercare la prossima immagine rappresentativa della Gallina Bionda. Possono partecipare tutti con un elaborato in qualsiasi forma grafica. Le opere pervenute saranno esposte nella sede della biblioteca e giudicate da una giuria presieduta dal pittore Giorgio Gallo.

La tre giorni si chiuderà a tavola con l’apertura dello stand gastronomico della Pro Loco in piazza del Mercato. Appuntamento alle 19,30.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail