Tartu Momb
Attualità
Evento

Vini, tartufi, cucina, a Mombercelli due giorni di fiera nazionale

In questo fine settimana la 41esima edizione della Fiera nazionale del tartufo bianco
Tartufi, grandi vini, buona cucina, paesaggio, spettacoli. Tanti gli ingredienti della 41esima edizione della Fiera nazionale del tartufo bianco di Mombercelli, in programma sabato e domenica, allestita dal Comune e che avrà come madrina l’ex velina di Striscia la Notizia Shaila Gatta.

All’insegna del paesaggio prenderà il via la rassegna: sabato alle 14 partirà la camminata “Truffle’s bottles”, con al termine un aperitivo in vigna con i vini della Cantina Terre Astesane. Il pomeriggio proseguirà con il convegno “Il Tartufo Incontra…”: il docente Barolo & Barbaresco Academy Edmondo Bonelli e lo chef Salvatore Bottaro del Ristorante Scruscio di Pantelleria racconteranno il tartufo; quindi “La Grande Enoteca”, degustazioni di vini in collaborazione con AIS Piemonte e in serata l’apertura degli stand gastronomici in piazza Unione Europea: la Pro Loco di Mombercelli farà gustare Friciùla con lardo, Uovo all’occhio di bue, Agnolotto quadro Piemontese alle 2 carni, Flan di Cardo Gobbo di Nizza Monferrato con fonduta, Gelato al Tartufo; con la Pro Loco di Antignano Tajarin con farina di mais 8 file macinata a pietra e Crostata alla confettura di ciliegie; con la Pro Loco di Castello di Annone Tartàre di Fassona Piemontese e Panna cotta.

La serata sarà animata dal concerto della “Nord Sud Ovest Band” tributo 883 e Max Pezzali. Domenica sarà la giornata della fiera, con il mercato di prodotti enogastronomici, le degustazioni di vini nella sala consiliare del municipio e in piazza Alfieri, alle 11, “Tuber Magnatum Pico” on stage – rassegna dedicata al “Re” della manifestazione.

In piazza Unione Europea torneranno ad aprire per il pranzo gli stand delle Pro Loco e alle 14,30 show cooking con lo chef Salvatore Bottaro. Ancora musica nel pomeriggio mombercellese: alle 16 il concerto della band “Wally and the Real Sound”. Inoltre, visite al MUSarMO, il museo civico di via Brofferio, e alla mostra di Ezio Ferraris “Arte Materica coi Tartufi” nel palazzo comunale. Per raggiungere il centro storico e la fiera saranno disponibili navette da piazza I Maggio, dal piazzale del cimitero e dalla Cantina Sociale Terre Astesane.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo