Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/asl-di-asti-vertice-tutto-in-rosabrcon-un-manager-e-due-direttori-donna-56e69ed9879521-nkifn1uzkq5j183d20gqnnm3m0s634knhbxgcwlax4.jpg" title="Asl di Asti: vertice tutto in rosa
con un manager e due direttori donna" alt="Asl di Asti: vertice tutto in rosacon un manager e due direttori donna" loading="lazy" />
Cronaca

Asl di Asti: vertice tutto in rosa
con un manager e due direttori donna

E' un vertice tutto femminile quello che guiderà l'Asl di Asti nei prossimi tre anni. Dopo la nomina di Ida Grossi a direttore generale, la scelta della nuova manager è caduta su altre due

E' un vertice tutto femminile quello che guiderà l'Asl di Asti nei prossimi tre anni. Dopo la nomina di Ida Grossi a direttore generale, la scelta della nuova manager è caduta su altre due donne all'apice dei due grandi settori in cui è suddivisa la più grande aziende pubblica astigiana. La Grossi ha infatti nominato nei giorni scorsi la dottoressa Emma Maria Zelaschi come direttore sanitario e Anna Ceria come direttore amministrativo. Ieri il primo giorno di insediamento ufficiale della nuova compagine direttiva che avrà l'arduo compito di contemperare le esigenze sanitarie dei cittadini con le linee regionali di riorganizzazione della rete ospedaliera e dei servizi sotto la scure di risparmi e di ottimizzazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale