generico-2018-688681.610x431
Cronaca
Controlli Covid

Asti, chiuso il bar di piazza Lugano per assembramenti dei clienti

Cento ragazzi ai tavolini e nel dehor senza mascherina. Il titolare multato dovrà tenere giù le serrande per tre giorni

Sono stati i residenti della zona di piazza Lugano nella notte fra sabato e domenica a segnalare alle forze dell’ordine gli assembramenti e gli schiamazzi di alcuni clienti del bar di piazza Lugano. Numerose, poco prima di mezzanotte, le telefonate fatte al 112 per riferire di un nutrito gruppo di ragazzi che, nei pressi del bar, stavano vicinissimi senza alcuna protezione anti Covid e urlavano.

Sul posto sono arrivate pattuglie delle Volanti e della Polizia Municipale di Asti che in effetti hanno rilevano una grave violazione delel norme anticontagio.

«Veniva accertata – si legge in un comunicato stampa – la presenza di circa 100 avventori, la magior parte giovani e giovanissimi, per lo più assembrati nelle zone di pertinenza del locale, in particolare dislocati nei pressi dell’ingresso e tra i tavolini, tutti molto vicini fra loro, intenti a consumare bevande alcoliche senza nessun tipo di dispositivo di protezione individuale».

Al proprietario è stata comminata una sanzione amministrativa con l’applicazione della chiusura temporanea del locale per tre giorni.

E nei prossimi fine settimana, come capitato per quelli precedenti, proseguiranno i controlli per verificare che vengano rispettate tutte le regole anticontagio nei locali pubblici.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo