CFEC8030-F9D3-41F4-9B4D-4DFF938624DA
Cronaca
Lutto

Asti, è mancato Guido Martinengo, imprenditore e storico presidente degli Amis dla Pera

Aveva 84 anni e fu un personaggio di spicco della vita astigiana. Domattina i funerali in San Secondo

E’ deceduta all’età di 84 anni una figura notissima nel mondo dell’imprenditoria astigiana, il comm. Guido Martinengo, titolare dell’omonima azienda di lavorazioni pelli, di cui per tanti anni è stato alla guida.
Martinengo è stato molto conosciuto ad apprezzato anche per la sua presenza ed attività in un’associazione tutta astigiana, gli “Amis d’la pera”, di cui entrò a far parte nel 1994, divenendone presidente l’anno successivo.

Sostenitore e dirigente dell’Asti Calcio e promotore del Comitato Palio di San Lazzaro, in qualità di vice presidente ebbe la soddisfazione di vincere il Palio di Asti nel 1987.

Martinengo fu presidente dell’Unione Nazionale Commercio Pelli Grezze – Unionpelli dal 1988 al 2009, vice presidente della Commissione Prezzi Pelli Grezze della Camera di Commercio di Milano, oltre che membro e consigliere di altre numerose ed importanti associazioni europee del settore. Il 2 giugno 1990 venne nominato Commendatore della Repubblica e nel 1995 Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana: oltre che al lavoro, Guido Martinengo fu attaccatissimo alla famiglia, che lo ricorda e persona generosa e positiva, amabile e cordiale, sempre capace di vedere il lato buono delle cose e delle persone.

Lascia la moglie Anna, il figlio Massimo e la nuora Daniela, oltre ai nipoti Alberto e Carolina. I funerali domani, sabato 17 luglio alle 9,20 alla Collegiata di San Secondo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo