rogo via guerra
Cronaca
Galleria 
Vigili del fuoco

Asti, gettati 200 mila litri di acqua per spegnere l’ennesimo maxi incendio in via Guerra

Vigili del Fuoco impegnati da questa notte su due larghi fronti di fiamme

I roghi in via Guerra, davanti al campo rom, sono un problema ormai annoso che esaspera chi vicino a quella zona ci abita e lavora e tutta la cittadinanza che deve sobbarcarsi le spese di intervento oltre al fortissimo rischio ambientale dovuto alle emissioni tossiche e nocive.

 

In questo periodo di siccità perdurante e devastante, però, la notizia che arriva dai Vigili del Fuoco di Asti aggiunge una ragione in più per chiedere che qualcuno intervenga a porre fine a questo “malcostume” per il quale nessuno mai paga. Nè in termini di responsabilità, nè in termini di risarcimento economico.

E’ da questa notte, infatti, che diverse squadre dei Vigili del Fuoco di Asti sono impegnati in due larghi fronti di incendio in via Guerra, con un continuo andirivieni di autobotti che cercano di domare le fiamme. Ad ora sono stati gettati oltre 200 mila litri di acqua per tenere i due roghi sotto controllo e riportare tutto in sicurezza. Ci vorranno ancora molte ore per spegnere definitivamente la montagna di rifiuti di ogni genere andata a fuoco e per inertizzare tutti gli eventuali focolai che, complice il gran caldo, potrebbero nuovamente dare vita ad incendi.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

4 risposte

  1. E’ possibile lasciare al proprio destino costoro?
    Le pagano le tasse?

  2. Sarebbe interessante se per loro e non solo per loro, si facesse un bel controllo ad equitalia… tante cartelle, mi dicono

I commenti sono chiusi.

Edizione digitale
Precedente
Successivo