La Nuova Provincia > Cronaca > Bruno, impianto biogas: progetto sospeso
Cronaca Asti Nizza Monferrato -

Bruno, impianto biogas: progetto sospeso

È ufficiale: il progetto della realizzazione dell’impianto di produzione di energia a biogas sul territorio di Bruno, che tanto ha fatto discutere, è sospeso. Lo comunica il sindaco Manuela Bo,

È ufficiale: il progetto della realizzazione dell’impianto di produzione di energia a biogas sul territorio di Bruno, che tanto ha fatto discutere, è sospeso. Lo comunica il sindaco Manuela Bo, che dopo aver ricevuto la lettera dall’azienda proponente Barra Cei, in cui viene specificata la rinuncia alla richiesta di autorizzazione, ne ha dato rapida comunicazione alla cittadinanza.

«È stata una soddisfazione essere riusciti a esprimere in modo compatto la nostra contrarietà alla proposta, ottenendone il ritiro – commenta. – Significa molto per un piccolo paese come il nostro. Vorrei ringraziare di cuore i residenti per essersi schierati al fianco di noi amministratori condividendo la battaglia. Grazie anche alle molte persone che ci hanno aiutato a informarci adeguatamente, dal sindaco di Quargnento all’ingegnere dalla Provincia di Asti Franco Brignolo, oltre a tutti i tecnici delle istituzioni che abbiamo incontrato».

Sabato 25 agosto in consiglio comunale è stato portato un ordine del giorno in cui l’amministrazione si dichiara contraria all’insediamento di impianti di produzione di energia di questa proporzione, riservandosi però la possibilità di valutare meglio casi specifici: la decisione ha avuto il voto unanime di maggioranza e opposizione. «Credo che sia importante, in questi casi, muoversi subito. Si è costretti a impiegare anche il proprio tempo libero, ma essere amministratori di un piccolo paese significa mettersi a disposizione a tempo pieno».

Articolo precedente
Articolo precedente