19 denunciati dai carabinieri duranteun servizio coordinato tra Asti e Canelli
Cronaca

19 denunciati dai carabinieri durante
un servizio coordinato tra Asti e Canelli

19 persone denunciate per reati che vanno dalla guida in stato di ebbrezza, guida senza patente, ricettazione, furto e trasporto di materiale ferroso senza autorizzazioni. Sono i risultati di un

19 persone denunciate per reati che vanno dalla guida in stato di ebbrezza, guida senza patente, ricettazione, furto e trasporto di materiale ferroso senza autorizzazioni. Sono i risultati di un servizio coordinato voluto dal generale Pasquale La Vacca, comandante dei carabinieri di Piemonte e Valle d’Aosta durante il quale sono stati impiegati 112 militari e 36 automezzi.
Tra i vari interventi, i militari di Asti hanno denunciato una 52enne, pregiudicata, per guida senza patente poiché revocata. Una romena 44enne, anch’essa pregiudicata, è stata invece denunciata perché  trovata in possesso di numerosi attrezzi da scasso dopo una perquisizione domiciliare. Numerose le denunce da parte dei carabinieri canellesi: ben quattro persone, di origine italiana e straniera, sono stati sopresi a taccheggiare al supermercato Il Gigante di Nizza Monferrato; altri stranieri sono stati invece fermati al volante perché privi di patente o dei documenti di identificazione. Tra questi, un marocchino 25enne residente a Cortanze che dopo aver provocato un  incidente stradale senza feriti, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.
Sempre ieri i carabinieri di Asti hanno arrestato Sokol Balla, albanese 36enne residente ad Asti, su esecuzione di ordine di custodia cautelare per il reato di furto, nei confronti di.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo