La Nuova Provincia > Cronaca > Capriglio: sabato i funerali dell’uomo colpito da un ramo secco
CronacaMoncalvo e Nord -

Capriglio: sabato i funerali dell’uomo colpito da un ramo secco

Aveva 54 anni e faceva l'operaio. Lascia la moglie e la figlia consigliere comunale del paese. La disgrazia in un bosco nella valle

Una settimana fa la disgrazia

Si terranno sabato mattina i funerali di Ezio Maina, 54 anni, l’operaio di Capriglio che esattamente una settimana prima è deceduto a causa di un tragico incidente in un bosco del paese. L’uomo si trovava in un appezzamento in via di ripulitura dagli alberi quando una pianta secca è improvvisamente collassata al suolo, vicino a dove si trovava lui e un ramo lo ha colpito violentemente al capo.

Per l’uomo non c’è stato più nulla da fare ed è deceduto sul colpo.

Lascia la moglie Susanna, la figlia Daria (consigliere comunale di Capriglio), la madre Carla, sorelle, fratelli, zii e nipoti.

Rosario e funerale

Questa sera, giovedì, alle 20,30 si terrà un primo rosario nella chiesa id Buttigliera d’Asti, paese del quale la famiglia Maina è originaria e dove è molto conosciuta. Un secondo rosario si terrà venerdì, sempre alle 20,30 nella chiesa di Capriglio dove si terranno i funerali sabato alle 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente