Due giovani sorpresi con gioielli rubati
Cronaca

Due giovani sorpresi con gioielli rubati

Quando la collaborazione tra cittadini e istituzioni funziona. Un residente di Mongardino aveva notato un’auto aggirarsi in paese e aveva messo in allerta il gruppo WhatsApp e avvisato i carabinieri con una telefonata

Quando la collaborazione tra cittadini e istituzioni funziona. Un residente di Mongardino aveva notato un’auto aggirarsi in paese e aveva messo in allerta il gruppo WhatsApp e avvisato i carabinieri con una telefonata. La vettura, una Lancia Ypsilon, è stata fermata dai militari di Montegrosso in località Torrazzo di Asti. Alla guida un 17enne, di Asti, senza patente perché mai conseguita. Insieme a lui un 18enne, anch’egli di Asti. Sono scattate le verifiche dei carabinieri, dalle quali è emerso che i due erano in possesso di diversi gioielli: ciondoli, spille, gemelli da camicia. Le successive verifiche hanno rivelato che quei preziosi corrispondevano ai gioielli che poco prima erano spariti dall’abitazione di una signora di 79 anni che abita a Mongardino. I due sono stati denunciati per ricettazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo