La Nuova Provincia > Cronaca > E’ morto l’anziano investito stamattina mentre attraversava la strada a Portacomaro
CronacaAsti -

E’ morto l’anziano investito stamattina mentre attraversava la strada a Portacomaro

E' successo stamattina. A soccorrerlo la stessa automobilista che l'ha investito: una giovane infermiera professionale

Il decesso pochi minuti fa

Non ce l’ha fatta Antonio Ambrosio, il pensionato di 84 anni residente ad Asti  che questa mattina è stato investito da una Panda a Portacomaro Stazione, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. I primi soccorsi gli erano stati prestati dalla sua investitrice, una ragazza di 20 anni che si è immediatamente fermata e, essendo un’infermiera professionale, ha subito messo in atto tutte le manovre per aiutarlo in attesa dell’arrivo dell’ambulanza del 118.

L’uomo ha riportato lesioni serie alle gambe ma non sembrava in pericolo di vita, tanto che è stato trasportato all’ospedale di Asti dove è entrato al Pronto Soccorso con un codice giallo.

Ma le sue condizioni sono rapidamente peggiorate fino al decesso. I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dai carabinieri che hanno già riferito al sostituto procuratore di turno per i provvedimenti giudiziari a carico dell’automobilista.

Un Commento

  • GUIDO ha detto:

    io mi chiedo dove guardano le persone alla guida , ma come è possibile che si debba verificare con frequenza allarmante l’investimento di persone sui passaggi pedonali , oltretutto frequentemente a velocità ridotta e quindi ancora più preoccupante in quanto se la velocità è compatibile con una provvidenziale frenata e questa frenata non si verifica questo conferma che il guidatore non guardava avanti, e cosa stava facendo ,magari un bel messaggio WhatsApp ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente