Appassionato di auto e moto d'epoca,ma al fisco ha dichiarato un milione in meno
Cronaca

Appassionato di auto e moto d'epoca,
ma al fisco ha dichiarato un milione in meno

Un imprenditore agricolo di Nizza Monferrato, amministratore anche di 41 condomini e consulente fiscale per 14 aziende, è finito sotto la lente della Guardia di Finanza. A insospettire le fiamme

Un imprenditore agricolo di Nizza Monferrato, amministratore anche di 41 condomini e consulente fiscale per 14 aziende, è finito sotto la lente della Guardia di Finanza. A insospettire le fiamme gialle anche il tenore di vita dell'uomo, appassionato di auto e moto d'epoca, le cui dichiarazioni dei redditi degli ultimi due anni risultavano però snellite di circa un milione di euro. Attraverso indagini finanziarie, le fiamme gialle non solo hanno quantificato i ricavi non segnalati al Fisco, ma hanno anche individuato in oltre 180mila euro l’IVA dovuta e contestato all’uomo la mancata istituzione del registro cartaceo della clientela, strumento obbligatorio per la disciplina antiriciclaggio. L’attività dei finanzieri ha permesso di segnalare l’imprenditore all’Autorità Giudiziaria per l’appropriazione indebita di risarcimenti danni destinati a un condominio da lui amministrato.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo