Inseguiti dai carabinieri di Canelligli autori di diversi raid notturni
Cronaca

Inseguiti dai carabinieri di Canelli
gli autori di diversi raid notturni

Il conducente di una Wolkswagen Golf, ferma nel centro di Castelnuovo Belbo, nota una pattuglia dei carabinieri del Norm di Canelli e si dà bruscamente alla fuga. Parte così, giovedì mattina,

Il conducente di una Wolkswagen Golf, ferma nel centro di Castelnuovo Belbo, nota una pattuglia dei carabinieri del Norm di Canelli e si dà bruscamente alla fuga. Parte così, giovedì mattina, l'inseguimento dei militari all'auto, risultata poi rubata il 6 novembre a Bergamasco (Al), che si conclude nelle campagne di Regione Borghi dove i malviventi, abbandonata l'auto, si danno a una fuga precipitosa facendo perdere le proprie tracce.

Ai carabinieri non è restato quindi che procedere con gli accertamenti del caso dai quali è poi emerso che gli stessi criminali si erano resi responsabili di 4 furti nei comuni vicini la notte prima. All’interno dell’autovettura sono stati inoltre rinvenuti vari arnesi atto allo scasso ed alcuni passamontagna (ora il tutto è al vaglio dei militari addetti ai rilievi tecnici al fine di estrapolare tracce utili alle indagini). Il proseguo delle indagini ha poi permesso di rinvenire alcuni videopoker e cambia monete asportati nella nottata.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail