Il tetto va a fuoco, interventodi due ore per domare le fiamme
Cronaca

Il tetto va a fuoco, intervento
di due ore per domare le fiamme

Ci sono volute due ore per domare le fiamme che nei giorni scorsi hanno distrutto una parte del tetto di una villetta in frazione Maroero di Cocconato. L’incendio è scaturito dal malfunzionamento

Ci sono volute due ore per domare le fiamme che nei giorni scorsi hanno distrutto una parte del tetto di una villetta in frazione Maroero di Cocconato. L’incendio è scaturito dal malfunzionamento di una canna fumaria e ha rischiato di propagarsi per tutto il tetto dell’abitazione se non ci fosse stato un primo e tempestivo intervento dei vigli del fuoco volontari di Cocconato che sono arrivati nel giro di un quarto d’ora, guidati dal c.s. Momi, contenendo i primi danni. L’opera di spegnimento è proseguita poi con i colleghi professionisti del Comando provinciale di Asti. Mentre la Regione Piemonte, dopo quasi un mese, ha revocato lo stato di grave pericolosità di incendi boschivi su tutto il territorio regionale. L’ordinanza era stata divulgata a metà gennaio per il persistente stato di siccità che, grazie alle moderate precipitazioni dei giorni scorsi, è rientrata.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo