La polizia scova deposito di auto, motoe bici rubate. Riconoscete la refurtiva?
Cronaca

La polizia scova deposito di auto, moto
e bici rubate. Riconoscete la refurtiva?

Dopo una serie di appostamenti, ieri la squadra mobile della Questura ha scoperto un deposito dove erano conservate auto, moto e bici rubate. Sotto indagine sono attualmente tre giovani tra i 23 e i

Dopo una serie di appostamenti, ieri la squadra mobile della Questura ha scoperto un deposito dove erano conservate auto, moto e bici rubate. Sotto indagine sono attualmente tre giovani tra i 23 e i 25 anni, tutti stranieri già noti alle forze dell’ordine. Per loro l’accusa è di ricettazione di veicoli e oggetti rubati e di soggiorno illegale sul territorio nazionale. L’intervento delle volanti ha consentito di rinvenire nei pressi dell’abitazione dei tre un locale dove erano parcheggiate due vetture, una Fiat Palio grigia e una Fiat Bravo azzurra, di cui era stato denunciato il furto avvenuto nei giorni scorsi in via Solferino. Su una terza auto, una Volkswagen Golf, sono ancora in corso gli accertamenti.

Oltre alle vetture la polizia ha scoperto tre moto, una Moto Guzzi Nevada rubata in via Gozzano lo scorso venerdì, una Bmw F650 rubata giovedì in via Goito e una Yamaha rubata in via Don Gnocchi il 6 giugno. Tra la refurtiva tre caschi integrali, sette biciclette tutte rubate ad Asti, di cui cinque mountain bike e due da corsa, numerosi telefoni e navigatori satellitari. Sono stati inoltre sequestrati sei trapani, palanchini, grimaldelli, vari strumenti da scasso, passamontagna, guanti ed una pistola giocattolo di legno. La polizia è ancora al lavoro per indagare su possibili complici degli indagati. Per informazioni sugli oggetti rinvenuti nel corso dell’operazione, è possibile contattare la Questura al numero 0141 418576.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo