polizia squadra mobile
Cronaca
Polizia

Poliziotti salvano due donne da un incendio in casa

Impietrite dalla paura erano sulla porta di casa in fiamme respirando il fumo tossico

Erano di servizio per un’indagine che necessitava di alcuni accertamenti di tre poliziotti della Squadra Mobile che nei giorni scorsi hanno salvato due donne da un incendio in abitazione.

Stavano transitando nella zona su della città quando hanno notato che da una casa stava uscendo del fumo nero e sulla porta di ingresso c’erano due donne così spaventate da non riuscire a fuggire e a mettersi in salvo, nè chiedere soccorsi.

Soccorsi che sono stati chiesti dagli stessi agenti prima di chiudere la strada al transito di auto e persone in modo da mettere l’area in sicurezza.

Nello stesso momento si sono avvicinati alle due donne, che non si erano ancora spostate dalla porta ed erano pericolosamente vicine all’incendio, per farle allontanare ed evitare che continuassero a respirare il fumo tossico prodotto dalle fiamme.

Uno dei tre poliziotti è poi entrato in casa per verificare che non vi fossero altre persone all’interno.

Prima che arrivassero i soccorsi, i poliziotti hanno dato assistenza anche ad un’altra persona, un’anziana donna con grossi problemi a camminare che è stata aiutata ad allontanarsi velocemente dall’incendio.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail