Rubano in pizzeria e si fanno uno spuntino
Cronaca

Rubano in pizzeria e si fanno uno spuntino

Brutta sorpresa lunedì mattina per i titolari della pizzeria "Mambo" di Montafia. Arrivati al locale nel giorno settimanale di chiusura per ritirare la posta si sono ritrovati luci accese,

Brutta sorpresa lunedì mattina per i titolari della pizzeria "Mambo" di Montafia. Arrivati al locale nel giorno settimanale di chiusura per ritirare la posta si sono ritrovati luci accese, vetrina in frantumi, sporcizia, caos e dispensa vuota. I malviventi hanno agito in piena notte, dopo l'1 di domenica e, indisturbati hanno potuto caricare con calma la refurtiva e fermarsi anche per uno spuntino.

Hanno tagliato il lucchetto che teneva chiuso il portone di ferro scorrevole che si affaccia sul dehor, spaccato il vetro della porta di accesso al locale e si sono comodamente serviti: televisore al plasma, due mixer, quattro sacchi di farina, cinque litri di olio, due prosciutti, bresaola, speck, lardo, mezza forma di gorgonzola, e tutti gli ingredienti per le pizze dai carciofini alle olive, dalle mozzarelle al tonno fino alle cialde di caffè.

Spariti anche i fusti di birra, Coca cola e vino, tutte le bibite in lattine, le bottiglie dei liquori, la coltelleria da cucina e duecento gelati, lasciando poi i frigoriferi aperti e causando il deterioramento dei restanti. Non contenti si sono messi in tasca anche 30 euro in monetine trovate nel registratore di cassa che hanno poi abbandonato fuori dal locale. La pizzeria era già stata presa di mira dai ladri nel marzo dello scorso anno.

m.b.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo