La Nuova Provincia > Cronaca > Villanova, donna accoltella il compagno in pieno petto al termine di un litigio: arrestata
Cronaca-

Villanova, donna accoltella il compagno in pieno petto al termine di un litigio: arrestata

E' successo questa notte in via Tommaso Villa. L'uomo ha il polmone sinistro perforato ma non è in pericolo di vita

E’ successo nella notte

Ha rischiato la vita W. G., l’operaio di 25 anni di Villanova  che questa notte ha ricevuto una violenta coltellata al petto dalla sua compagna, Morena B., di dieci anni più grande, ora in stato di arresto al carcere di Torino.

Gli perfora il polmone

Tutto è accaduto poco dopo la mezzanotte quando la coppia, che vive in un alloggio di via Tommaso Villa, ha iniziato una brutta lite. Secondo quando riferito da chi li conosce, non sarebbe stato il primo e i vicini di casa erano abituati alle loro urla. Ma questa volta è andata peggio perchè al cumine del litigio la donna, che fa la barista in un locale di Villanova, ha impugnato un coltello da cucina con una lama di 12 centimetri e ha sferrato un fendendo in pieno petto al compagno.

L’operaio in un lago di sangue

Quando i soccorritori sono intervenuti hanno trovato l’operaio giaceva in un lago di sangue e al Pronto Soccorso di Asti hanno subito diagnosticato la perforazione del polmone sinistro. Le sue condizioni, pur serie, non sono critiche e gli è stata dettata una prognosi di venti giorni.

Nell’alloggio di via Tommaso Villa sono intervenuti i carabinieri di Montiglio, di pattuglia questa notte e hanno arrestato la barista per tentato omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente