vento moncalvo 2
Cronaca

Week end di vento e pioggia nel Moncalvese: chiesto lo stato di emergenza

La richiesta è stata inviata dalla Regione al Governo. In corso i sopralluoghi per quantificare i danni

Richiesta trasmessa al Governo

Il Presidente della Regione Piemonte in accordo con l’Assessore alla Protezione Civile ha trasmesso oggi al Governo la richiesta di stato di emergenza per i violenti temporali dello scorso week end che hanno interessato il territorio delle province di Alessandria e Asti.

Grandine e vento hanno atterrato la vigna di Cascine Napoli a Grazzano

Anche se è stata la città di Alessandria con una porzione ampia della sua provincia (Novese, Tortonese, Valenzano e Casalese) a contare il maggior numero di danni, anche la parte nord est della provincia di Asti ha registrato il violentissimo nubifragio che ha provocato caduta di alberi, tetti scoperchiati, case e negozi allagati, interruzioni di corrente elettrica, strade interrotte. Oltre a quelli causati dalle violentissime raffiche di vento, anche i danni dovuti alla grandine (come quella caduta copiosa a Grazzano Badoglio) e alla copiosa acqua caduta nella serata della domenica.

 Gli uffici della Regione stanno effettuando i sopralluoghi per l’accertamento dei danni.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo