Leone 1947 Apparel
I consigli di
Sport e tempo libero

Asti: il ruggito del “Leone” torna a farsi sentire

Ha riaperto il negozio di via Laveroni

Il “Leone” torna a ruggire. Pur non avendo mai smesso di farlo nonostante i tempi certamente non felicissimi legati alla situazione emergenziale che da oltre un anno stiamo vivendo, l’azienda di Via del Lavoro 138, ad Asti, della quale è titolare Pier Giorgio Boltri, ha rilanciato in grande stile.

E’ datata novembre 2018 l’inaugurazione nella nostra città del negozio di “Banana Blue s.r.l.”, il primo punto vendita monomarca “Leone 1947 Apparel”, diventato nel tempo punto di riferimento per gli amanti dell’abbigliamento sportivo e per il tempo libero. Non mancano all’interno del punto vendita i prodotti tecnici per gli sport da combattimento, essendo il “brand” Leone leader in Italia in questo settore.

Banana Blue s.r.l. vanta 30 anni di esperienza di distribuzione nel mondo dell’abbigliamento fashion, sportswear e life-style dei più grandi marchi italiani e stranieri. “Leone 1947”, ora il core business aziendale ottenuto in licenza dal 2010, è diventato gradualmente sinonimo di trasversalità, accompagnando il cliente in ogni frangente della sua giornata, dalle attività sportive ai momenti liberi. All’interno del FACTORY STORE & OUTLET, si collocano i prodotti della nuova collezione ma anche, e soprattutto, prodotti a prezzi scontati, di fine serie, passate collezioni ed offerte in genere.

La distribuzione B2B vanta più di 500 punti vendita in Italia, 50 in Europa. Convinzione, entusiasmo e speranza traspaiono dalle parole del titolare dell’attività Pier Giorgio Boltri: «In un periodo certamente non facile non abbiamo mai mollato, sono molto fiducioso per l’anno 2021 che è cominciato molto bene e nel nostro canale tradizionale B2B. Ora è giunto il momento di ripartire alla grande nel punto vendita di Asti. Il mio grazie più sentito – afferma Boltri – va alla clientela affezionata, agli astigiani ovviamente ma anche a tutti quelli che durante il lockdown non ci hanno abbandonato continuando a seguirci e ad ordinare on-line sul sito: www.leone1947apparel.com».

«Internet è stato un veicolo importante, abbiamo potenziato la distribuzione in tutta Italia e non solo. Essendo la licenza senza limiti territoriali, vendiamo e spediamo in tutto il mondo attraverso Internet. La speranza logicamente viaggia di pari passo con un’attenuazione degli attuali restringimenti. L’auspicio è che si vada verso colori più tenui, abbandonando il rosso attuale per tornare all’arancione e al giallo. I recenti sviluppi e gli ultimi dati fanno ben sperare». In questo periodo stiamo rivoluzionando il negozio per farci trovare pronti ad un più che auspicabile allentamento delle restrizioni. Seguendo le normative dettate dai frequenti Dpcm abbiamo chiuso a marzo, aprile e maggio 2020, per poi riaprire e richiudere in base alle normative dettate dal Governo. Il pubblico fidato non ci ha mai abbandonato. Ora intendiamo riproporci con una veste rinnovata, offrendo alla clientela assortimenti e collezioni nuove per l’estate ma anche in vista delle prossime aperture delle palestre. Da domani, mercoledì 14 aprile, saremo nuovamente aperti al pubblico. Conclude Boltri: «Punteremo forte sull’outlet e sulle promozioni con sconti dal 20 al 50%».

Negozio di Asti, VIA LAVERONI 42/44, angolo VIA DEL LAVORO.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail