CPIA ASTI
I consigli di
Opportunità

Corsi serali per ottenere il diploma da Perito Informatico e Meccanico

Ancora aperte le iscrizioni ai due percorsi organizzati da istituto tecnico industriale Artom e Centro provinciale istruzione adulti
Diplomarsi da adulti è possibile, ma è necessario? Cerchiamo di rispondere insieme a questa domanda, prendendo in considerazione i ragazzi di 30 anni che fanno parte della nostra società. Ci sono ragazzi di 30 anni intelligenti, con idee e proposte che potrebbero aiutare le aziende a migliorarsi, che conoscono molto bene le lingue straniere, che hanno viaggiato e che proprio per questo motivo hanno fatto esperienze incredibili che li hanno fatti crescere come persone. Eppure molti di questi giovani adulti non hanno un diploma di maturità tra le mani. Poco male per chi vuole lavorare in proprio, aprendo un’attività con partita IVA. Un vero e proprio peccato invece per coloro che vogliono poter lavorare in seno ad un’azienda importante, perché nessuna azienda accetterà mai di assumere qualcuno che non è diplomato, perché per alcuni ruoli il diploma è assolutamente necessario. E inoltre, a dirla tutta, anche coloro che vogliono mettersi in proprio possono trovare nel diploma un valido aiuto, perché può capitare che sia proprio il diploma il requisito minimo per accedere ad un corso di formazione o specializzazione giusto per fare un esempio su tutti.
Ma è possibile diplomarsi da adulti? Certo che è possibile, ed è consigliabilissimo per coloro che, a tutte le età,  vogliono ottenere un lavoro di prestigio, fare carriera, ottenere uno stipendio adeguato al loro stile di vita. Per diplomarsi da adulti è necessario andare alla ricerca di una buona scuola per il recupero degli anni scolastici. Chi ha perso un anno soltanto può scegliere di seguire delle lezioni serali.

I percorsi organizzati da istituto Artom e Cpia

In provincia di Asti sono presenti due corsi statali gratuiti di grande richiamo per la popolazione adulta e giovane adulta realizzati grazie alla collaborazione tra l’istituto tecnico industriale “Artom”, solido punto di riferimento dell’istruzione tecnica astigiana con sede ad Asti e a Canelli, e l’Istituto Statale di Istruzione degli adulti CPIA 1 di Asti, scuola che da sempre si occupa del recupero della dispersione scolastica e dell’apprendimento permanente. I due percorsi di studio per adulti in questione, autorizzati dalla Regione Piemonte e attivi dall’anno scolastico 2020/21, sono quelli di Perito Informatico e di Perito Meccanico e Meccatronico ed hanno la durata di soli tre anni scolastici, anziché cinque come accade per le scuole diurne. Al termine del terzo anno gli studenti sosterranno l’Esame di Stato per conseguire il diploma di scuola secondaria di II grado.
Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì, in orario serale, dalle 18 alle 23.
Il percorso di Perito Meccanico e Meccatronico si svolge a Canelli presso il CPIA e nei locali dell’Istituto “Artom” di Canelli in via Asti 16.
Il percorso di Perito Informatico si svolge ad Asti, in parte nella sede centrale di Piazza Leonardo da Vinci e presso l’Istituto “Artom” in Via Romita.
L’indirizzo informatico offre la possibilità agli studenti di conseguire competenze sulla programmazione spendibili in molti campi lavorativi (dall’automazione, alla creazione e gestione di software e app di vario genere), mentre quello meccanico assicura una specializzazione in meccanica e meccatronica profondamente collegata alla vocazione produttiva del territorio, dove spicca il settore dell’enomeccanica. Oltre alle materie generali comuni a tutti i percorsi di scuola secondaria (italiano, matematica, inglese, storia e scienze) l’indirizzo meccanico prevede lo studio del disegno industriale e della progettazione, della meccanica e delle macchine, dei sistemi di automazione e delle tecnologie meccaniche per i processi e i prodotti, mentre per l’indirizzo informatico invece centrali saranno tecnologie informatiche, elettronica e sistemi di automazione.
Gli studenti in possesso di idonee e certificabili competenze acquisite nell’ambito di precedenti percorsi scolastici o nello svolgimento di attività professionali potranno ottenere il riconoscimento di alcuni crediti formativi utili alla parziale riduzione della frequenza.

Iscrizioni

Le iscrizioni al primo anno per il 2022/23 sono ancora aperte e si possono effettuare online all’indirizzo: www.cpia1asti.edu.it, oppure recandosi presso la sede del CPIA 1 Asti di Piazza Leonardo da VInci per avere informazioni. Una volta terminate le attività di accoglienza degli iscritti, le lezioni per le nuove classi avranno inizio a fine settembre 2022.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo