Musica/ Londra in delirio per reunion dei Rolling Stones
Altro

Musica/ Londra in delirio per reunion dei Rolling Stones

Musica/ Londra in delirio per reunion dei Rolling Stones
In occasione dei loro 50 anni di carriera


Londra, 26 nov. (TMNews)
– Londra in delirio, ieri sera, per il primo grande concerto tenuto dai Rolling Stones per i loro 50 anni di carriera. Per l’occasione, sul palco dell’Arena O2, c’era anche il bassista storico del gruppo, Bill Wyman, al fianco di Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood.

I Rolling Stones hanno aperto la serata con ‘I Want to be Your Man’, con il 69enne Jagger in giacca d’argento e cappello di feltro. Il leader del gruppo è stato poi affiancato dalla diva americana del soul, Mary J Blige, per la canzone ‘Gimme Shelter’, mentre la leggenda della chitarra rock Jeff Beck è salito sul palco per suonare ‘I’m Going Down’.

Per l’evento, i fan hanno pagato anche fino a 500 euro per un posto, ma non sono mancati i casi di biglietti da migliaia di euro, rivenduti su alcuni siti internet. “Come state nei posti economici? In effetti, non sono proprio economici, questo è il problema”, ha scherzato Jagger all’inizio del concerto. Nonostante il costo, i biglietti di ieri e quelli per il secondo concerto in programma a Londra, giovedì prossimo, sono andati esauriti il mese scorso in sette minuti.

Dopo gli spettacoli londinesi, i Rolling Stones voleranno negli Stati Uniti per altri tre concerti, a New York e Newark, nel New Jersey, in programma il mese prossimo. (fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo