Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/barchitetture-sottili-presentazione-gruppi-di-lavoro-ed-analisi-casi-studio-8bbrgruppo-8-area-studio-zona-ex-torre-littoria-56e68e31a58bc1-nkijfcgijwqahq496xda79g8hd0675ni7xc1hai8p4.jpg" title="ARCHITETTURE SOTTILI – Presentazione gruppi di lavoro ed analisi casi-studio #8
Gruppo 8 – Area studio: zona ex torre littoria" alt="ARCHITETTURE SOTTILI - Presentazione gruppi di lavoro ed analisi casi-studio #8Gruppo 8 - Area studio: zona ex torre littoria" loading="lazy" />
Altro

ARCHITETTURE SOTTILI – Presentazione gruppi di lavoro ed analisi casi-studio #8
Gruppo 8 – Area studio: zona ex torre littoria

L’area si presenta come uno “sfrido” urbano limitato da Piazza della Libertà, Viale alla Vittoria, dall’edificio della ex Torre Littoria e dal Palazzo della Provincia.Attualmente presenta

L’area si presenta come uno “sfrido” urbano limitato da Piazza della Libertà, Viale alla Vittoria, dall’edificio della ex Torre Littoria e dal Palazzo della Provincia.
Attualmente presenta un’unica destinazione d’uso adibita a parcheggio ed è usufruita principalmente come collegamento tra le piazze e le vie circostanti.
Seppur collocata in una posizione centrale si presenta priva di adeguata manutenzione e riporta fenomeni di degrado sociale.

Il gruppo
Daniela MUSSO
Architetto libero professionista. Laureata al Politecnico di Torino nel 2008 con una tesi dalla quale consegue il Premio Provincia Cultura. Dal 2010 inizia l’attività in proprio prestando contemporaneamente servizio presso il Settore Ambiente e lo S.U.A.P. del Comune di Asti fino ad avviare il proprio studio tecnico "MODArch" sito in Castell’Alfero. Attualmente membro della Commissione Edilizia del Comune di Castell’Alfero.

Flavia DAVICO
Si è lauretata in Architettura al Politecnico di Torino nel 2010 con una tesi dal titolo: "Asti, il mosaico urbano. Analisi e proposte di rifunzionalizzazione". Da allora ha collaborato con diversi studi a Torino e ad Asti. L'urbanistica e il restauro sono i temi di maggiore interesse.

Elisa NIGIDO
Architetto libero professionista. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Architettura Costruzione-Città presso il Politecnico di Torino nel luglio 2013 con una tesi sull’ottimizzazione energetica ed economica degli interventi sull’esistente e progettazione di nuove costruzioni. Ha frequentato i corsi CasaClima a Bolzano: dal giugno 2013 è Consulente Energetico CasaClima. Attualmente lavora per privati prevalentemente in campo energetico e collabora con alcuni professionisti del settore.

Alma NIKA
Architetto libero professionista. Laureata al Politecnico di Torino conseguendo la Laurea Magistrale Architettura Costruzione-Città nel 2012 con una tesi sulla riqualificazione dell’ex area industriale di Shougang a Pechino. Ha partecipato a concorsi come Postquake visions – YAC 2013 (progetto finalista) e ha vissuto per 6 mesi a Lione durante uno scambio formativo nel 2011 (ERASMUS).

Pagina Facebook "Progetto Architetture Sottili": https://www.facebook.com/pages/ASTI-Fest-Festival-dellArchitettura-Astigiano/481304001946720?ref=aymt_homepage_panel

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale