La Nuova Provincia > Attualità > Il nuovo hotel? “Non sarà a Palazzo Malabaila di via Mazzini”
Attualità Asti -

Il nuovo hotel? “Non sarà a Palazzo Malabaila di via Mazzini”

E' la stessa proprietà a smentire le voci sulla possibile locazione del nuovo albergo. Occhi puntati verso il cuore della zona museale

E’ caccia all’immobile che potrà diventare un albergo

Sta facendo molto discutere, ad Asti, la notizia che ci sarebbero due catene alberghiere interessate ad aprire altrettanti alberghi. Uno di fascia alta, un 4 stelle Superior, e un altro albergo di categoria 3 stelle.

Un vero “enigma” a cui si aggiunge un nuovo tassello. A darlo è lo stesso proprietario di Palazzo Malabaila, in via Mazzini, il cui immobile era stato indicato tra i papabili ad accogliere l’hotel con spa.

Ma così non è. Il proprietario dell’immobile, infatti, chiamando il nostro giornale smentisce l’indiscrezione che possa essere la sua proprietà, in futuro, ad accogliere il nuovo hotel il quale avrà da 70 a 90 camere. Escluso il Palazzo Malabaila di via Mazzini, nei pressi di Palazzo Alfieri, ci si chiede quale palazzo storico possa essere quello visto dall’importante catena alberghiera intenzionata ad aprire in città.

Sembra che la “location” identificata sia più vicino al cuore della zona museale di Asti, ma la caccia alla location continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente