A Castiglione la frittata si fa passeggiando tra le erbe
Cultura e Spettacoli

A Castiglione la frittata si fa passeggiando tra le erbe

Bisognerà pur farne qualcosa di tutte le uova raccolte durante il “Cantè j’euv” pasquale e così la proloco La Castiglionese invita tutti domenica pomeriggio alla “Frittata in passeggiata”

Bisognerà pur farne qualcosa di tutte le uova raccolte durante il “Cantè j’euv” pasquale e così la proloco La Castiglionese invita tutti domenica pomeriggio alla “Frittata in passeggiata”. La partenza è fissata alle 15 dal campo sportivo parrocchiale, nei pressi della chiesa per una camminata verso la chiesetta della Madonna della Guardia. Mezz’ora dopo, sempre dalla chiesa, per chi volesse cimentarsi in una passeggiata più tranquilla di appena un chilometro e mezzo, partono i camminatori per la strada panoramica Rolloni che si snoda fra campi, frutteti e boschi.

Lungo il percorso l’erborista Eliana Fassio e l’agronomo Ernesto Doglio Cotto segnaleranno le numerose erbe spontanee da utilizzare per la preparazione delle frittate che nascono nei prati di Castiglione. I bambini potranno divertirsi con i cavallini del circolo ippico La Ciocca di Tonco e lungo camminata e passeggiata saranno allestiti punti di ristoro per dissetare i partecipanti (cani compresi). In caso di maltempo la manifestazione si terrà nel campo sportivo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo