"Taverne", il fast foodin chiave seicentesca
Cultura e Spettacoli

"Taverne", il fast food
in chiave seicentesca

Prese d’assalto da torme di turisti, ma anche da migliaia di canellesi, le “osterie” e le “taverne” dell’Assedio sono tra i punti più visitati, e spesso ambiti, della rievocazione storica

Prese d’assalto da torme di turisti, ma anche da migliaia di canellesi, le “osterie” e le “taverne” dell’Assedio sono tra i punti più visitati, e spesso ambiti, della rievocazione storica canellese. Code gestite, la naturale ressa, soprattutto durante la “Cena dell’Assediato” del sabato sera, sono una costante della manifestazione.

Si calcola che, mediamente, si siano stati serviti non meno di 10 mila pasti; numeri importanti per “osterie” rette quasi esclusivamente da volontari, seppur volenterosi e capaci. Per l’edizione 2014, come avviene oramai da qualche anno, le “hosterie”, ovvero i luoghi di ristoro con posti a sedere, hanno poco alla volta lasciato il posto alle “taverne”, una sorta di fast-food seicenteschi. Qui si consumano “mangiari” meno impegnativi, seppur rigorosamente seicenteschi, ed a prezzi più contenuti (si spendono 10-12 euro). Nelle “hosterie”, invece, si potrà godere di un menù completo di foggia savoiarda e comodamente seduti (costo, 20-25 euro).  Ecco, qui di seguito, una mappa della dislocazione dei vari punti, il numero di telefono ed il loro nome.

La ristorazione seicentesca poggia su tre “hosterie” e dieci “Taverne”. E’ consigliabile prenotare. Ci si sfama seduti ad un tavolo alla Osteria della Trutta, in via Cairoli (328-7040875, 320 1839267, 335-7281382), Osteria dell’Asina d’Oro  di via Giuliani 29 (348-0427529, 340-2773568, 348-5152353) e all’Osteria Torre Rossa in via Dante (339-7808660)
Rifocillandosi, sedendosi su postazioni di fortuna o in piedi, alla Taverna La Contea in piazza San Leonardo (373-8551549, 329-8224865), Taverna Fellaro sempre in piazza San Leonardo (328-9268418), Taverna dell’Aquila nell piazza San Tommaso, (393-9081602), Taverna Soccorso degli Stentati in via Garibaldi (339-8212432), Taverna Dei Lioni di piazza Gioberti (347-4712004). E ancora alla Taverna San Tommaso di piazza Aosta (338-1690164, 331-9438012), Taverna dell’Annunziata sempre in piazza Aosta (349-5334579), Taverna del Mazzacrino ancora in piazza Aosta (347-5587680), Taverna Corona Grossa di via Giuliani (0141-823532) e Taverna del Cece d’Oro ancora in via Giuliani (333-4542838).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo