La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, straniero fermato dalla polizia municipale, espulso dalla Questura con volo per Casablanca
CronacaAsti -

Asti, straniero fermato dalla polizia municipale, espulso dalla Questura con volo per Casablanca

La segnalazione di un uomo che importunava i passanti nella zona dell'ospedale era giunta al centralino della polizia municipale

Imbarcato con volo per il Marocco

La segnalazione di un uomo, straniero, che importunava i passanti nella zona intorno all’ospedale cittadino era giunta nella mattinata di mercoledì, intorno alle 10, al centralino della polizia municipale. Subito una pattuglia è arrivata in zona, individuando la persona indicata dai cittadini. L’uomo ha sulle prime cercato di allontanarsi, ma è stato fermato e controllato dagli agenti della Municipale. Dai riscontri effettuati, è emerso che si trattava di un marocchino, interessato da un ordine di allontanamento dal territorio italiano emesso lo scorso 17 gennaio dal Questore di Asti, a seguito di un provvedimento di espulsione da parte del Prefetto. Pertanto, a seguito di un nuovo decreto di espulsione, l’Ufficio Immigrazione della Questura ha provveduto a dare esecuzione al decreto di accompagnamento alla frontiera emesso dal Questore Faranda Cordella, dopo la convalida del Giudice di Pace: l’uomo è stato così accompagnato allo scalo aereo di Torino Caselle per l’imbarco sul volo diretto a Casablanca, in Marocco.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente