Tutti gli articoli per: ristoranti

Attualità

Canelli, i primi trenta che scelgono il “cestino” del ristorante per fare il pic nic

Piaciuta l'idea per riportare visitatori in città e nei dintorni. Tre tipi di borse pranzo: Pic Nic, Pic Chic e Pic Cit

0 commenti.

Attualità

Canelli, i negozi avranno il plateatico gratis fino ad ottobre

E il giovedì e il sabato potranno tenere aperto anche dopo le 22

0 commenti.

Attualità

Ristoranti e bar in Piemonte: attesa per oggi l’ordinanza di Cirio per la fase 2

Cirio guarda all'Emilia Romagna, ma le indicazioni dell'ISS sono molto chiare e c'è in ballo la sicurezza dei clienti e degli operatori del settore

0 commenti.

Attualità

Fase 2: il Comune di Asti punta ad una totale riorganizzazione dei dehor con spazi “condivisi” e a “consumo”

L'assessore al commercio pronto a lanciare l'idea di "tavolini e sedie" condivise da più locali, ma gestite dal Comune - Ascom frena e chiede altre soluzioni

0 commenti.

Attualità

“Risorgiamo Italia”: ieri sera ristoranti aperti ma solo per protesta

Le misure da prendere, hanno detto diversi titolari durante il flash mob, sono drastiche. Non bastano quelle messe in atto dal governo per la riapertura, non sono sufficienti

0 commenti.

Economia e scuola

Coronavirus, cali massicci in hotel (-90%) e ristoranti (-80%)

Gravi gli effetti dell'emergenza sanitaria sull'economia astigiana. Violato: "Abbiamo ricevuto disdette dall'estero fino a giugno"

0 commenti.

Cronaca

Truffe ai ristoranti con prenotazioni fantasma e fornitura di vini costosi

Segnalati due casi in una sola settimana nell'Astigiano. E' una truffa molto diffusa. I consigli dei carabinieri

0 commenti.

Attualità

Il Comune di Asti mette al bando le cannucce di plastica

Baristi e ristoratori potranno smaltire le scorte entro il 20 luglio, poi le cannucce non compostabili non potranno più essere usate nei locali pubblici

0 commenti.

Attualità

Bagna Cauda Day: è arrivato il lungo weekend tutto da gustare

Uno dei week end più attesi dell’anno è finalmente arrivato e, con l’acquolina in bocca, migliaia di estimatori della bagna cauda sono pronti a partecipare al più grande “flash mob” gastronomico del Piemonte

0 commenti.